Per le tue occasioni speciali scegli il Dioscuri Bay Palace Hotel

LA CASA NATALE DI PIRANDELLO

La casa natale di Luigi Pirandello si trova in una contrada di campagna, a strapiombo sul mare, denominata "Caos", al confine tra Agrigento e Porto Empedocle.

Le stanze ospitano oggetti personali, fotografie, onoreficenze, recensioni, lettere, manoscritti e prime edizioni di libri con dediche autografe, locandine delle opere più famose del grande scrittore agrigentino e il vaso greco servito per traslare le sue ceneri dal cimitero del Verano a Agrigento..

Dal 1987 la casa natale costituisce un unico istituto con la Biblioteca ‘’Luigi Pirandello’’ che ha sede ad Agrigento.

Un vialetto vicino porta al luogo del famoso Pino di Pirandello, purtroppo non più esistente perché gravemente danneggiato dal nubifragio del 1997. Qui, per espresso desiderio di Luigi Pirandello, un cippo di pietra ospita l'urna con le sue ceneri.

CAMILLERI E I LUOGHI DI MONTALBANO
Regista, scrittore, autore televisivo e teatrale, Andrea Camilleri vive da tanti anni a Roma ma nasce a Porto Empedocle , provincia di Agrigento.

Le sue origini e l’attaccamento alla sua terra sono sempre presenti in luoghi e abitudini dei suoi personaggi.

Le storie di Andrea Camilleri sono ambientate tra Vigata e Montelusa, luoghi immaginari che non si trovano sulla carta geografica ma che geograficamente si collocano nel territorio compreso tra la collina di Girgenti e il mare africano.

Porto Empedocle - Vigata con le sue strade, fabbriche in disuso, la Mannara, il faro, lo scoglio piatto, la Salita Granet, la spiaggia di Marinella, le colline di marna bianca e Girgenti - Montelusa con la questura, il quartiere Rabato- e tanto altro.

Da Agrigento sono facilmente raggiungibili tutti i luoghi che fanno da scenario ai set del Commissario Montalbano, per la maggior parte in provincia di Ragusa: Scicli, Modica, Santa Croce Camerina e Puntasecca che ospita la casa di Marinella del commissario Montalbano.